SALVINI,LEGA,GIOVANI PADANI?

#PISANONSILEGA

SABATO 14 in PIAZZA DELLA BERLINA i Giovani Padani hanno organizzato una manifestazione alla quale probabilmente sarà presente anche Salveeny. Il suo partito non rappresenta nessuna alternativa al PD, come dimostrano una volta di più i recenti scandali in Regione Lombardia – a guida Maroni – con l’arresto del vicepresidente per truffe sulle aste e sugli appalti della sanità e tutti gli altri scandali sull’assegnazione delle case

p

opolari. La verità è che la Lega è un progetto politico di governo che mira a ottenere il consenso degli strati della popolazione più duramente colpita dalla crisi fomentando la guerra tra poveri. Dicono di essere contro il degrado: vediamoci tutti in PIAZZA GARIBALDI a dirgli che il degrado sono loro, la corruzione che regna nelle ammini

i e nel loro partito, le case sfitte per far salire i prezzi, lo sfruttamento dei

lavoratori italiani e stranieri!

(E quegli orrendi fazzoletti verdi, così demodé)

Visto che domaniil nostro caro Salvini non ci sarà, questa sera in piazza dei Cavalieri ve lo portiamo noi….. #selfiniconSalvini

Evento fb: https://www.facebook.com/events/789494224512076/790554911072674

ROVESCIAMO IL DEGRADO 
PISA RESPINGE LA LEGA!

AdottaMelo

Cosa si può fare con i semi che si trovano dentro la mela che mangi?

Dopo aver passato anni a buttarli nella spazzatura, ecco la svolta… perchè non piantarli?

Ma perchè dovresti volerlo fare? Ci sono varie spiegazioni per giustificare questo gesto:

  • un tentativo per riappropriarci delle tecniche di semina e coltivazione di un frutto che troviamo spesso sulle nostre tavole: la natura produce spontaneamente le mele da millenni e basta davvero poco per essere un bravo disseminatore;
  • un modo per capire meglio la risposta alla domanda “ma la mela che sto mangiando come ci è arrivata tra le mie mani?”;
  • Oltre a questi motivi, il solo gesto di piantare un albero è già di per sè una giustificazione sufficiente per i benefici che l’ambiente e le persone che contribuiscono alla crescita del melo ne possono trarre.

Per conoscere meglio la filiera della mela dobbiamo iniziare a porci una semplice domanda: i meli che ho piantato, che mele faranno? A priori, questa è una domanda dalla risposta indefinita.
Così come ogni mammifero somiglia ai suoi genitori ma non sarà identico a loro, si possono ottenere mele diverse incrociando due meli insieme! Continua a leggere

Sciopero Sociale: Mappare la precarietà, bloccare i flussi

CONCENTRAMENTO

VENERDÌ 14 Novembre

ORE 16, PIAZZA GARIBALDI

Qui la locandina dell’evento

Sappiamo quanto è difficile oggi scioperare. Lo è per chi ha un lavoro fisso, per chi il diritto di sciopero ce l’ha, ma lo vede sottoposto a troppe limitazioni. Lo è perché è faticoso rinun- ciare a una parte del proprio stipendio quando la crisi si approfondisce e soldi non ce ne sono. Lo è ancora di più per chi è precario, per chi scioperare significa rischiare di perdere il posto di lavoro. Lo è per chi è un lavoratore autonomo, perché poi deve motivare il proprio ritardo nella consegna al committente. Lo è per un disoccupato o per un intermittente. Continua a leggere