Inaugurazione della stampante 3D autocostruita

Siamo finalmente alle fasi finali della costruzione della stampante 3D: restano da fare qualche test e gli ultimi ritocchi, ma già funziona egregiamente.

 

Domani 6 luglio dalle 17.30 in poi le porte saranno aperte a chiunque sia incuriositu da questa macchina costruita collettivamente:

  • qual’è il motivo per autocostruirsela anziché acquistarne una già pronta (a parte l’alta percentuale di genovesi nel hacklab)?
  • Perché è interessante una macchina che può stampare pezzi di ricambio per se stessa e per altre macchine?
  • Perché preferiamo i paradigmi OpenSource al turbocapitalismo?
  • È possibile riciclare la plastica? ( yes! )

 

Vi aspettiamo numeros* domani al casottino nel polo Fibonacci: stampiamo qualcosa, facciamo chiacchiere 3D aperitiveggiando, una giratina nell’orto col tramonto e la musica a far da sfondo.

Reflash BIOS ASUS A7N8X-LA (Focus)

Oggi vi parliamo di un fatto particolare che abbiamo vissuto in prima persona durante uno dei nostri hands-on del laboratorio trashware e che abbiamo deciso di raccontarvi, nonostante sia passato qualche mese, perché crediamo che come noi moltissime altre persone avranno avuto parecchi grattacapi nel venire a capo di questa singolare faccenda, e probabilmente ancora altre ne verranno in futuro, perciò è bene scriverne qui per dare una mano al prossimo malcapitato di turno, oltre che per “dovere di cronaca”.
Continua a leggere

Tre stampanti recuperate!

Abbiamo recentemente recuperato e controllato tre stampanti che sono state dismesse nonostante fossero perfettamente funzionanti o necessitavano solamente di regolare manutenzione. In ognuna ci siamo accorti che si potevano trovare ancora il toner o addirittura della carta nel cassetto!
1) Laser a colori (Canon i-SENSYS LBP5000)
Purtroppo per questa stampante non esistono driver open source, per testarla abbiamo dovuto installare i driver proprietari in ambiente Windows su macchina fisica. Fatto questo abbiamo scoperto che il dispositivo, anche se molto vecchio e abbastanza lento, è ancora funzionante e non ha avuto bisogno di manutenzione.
2) Multifunzione (Fax – Copiatrice – Stampante) laser monocromatica (Samsung SCX-4521F)
Questa multifuzione può lavorare sia collegata al computer che in maniera autonoma. Dopo alcune prove abbiamo notato che funziona tutto ma tende a prendere più di un foglio alla volta dal cassetto, causando spesso un inceppamento.
Per sicurezza l’abbiamo smontata parzialmente per verificare che non ci fossero parti rotte e/o detriti ostruenti nei meccanismi interni. Visto che nessun pezzo era visibilmente danneggiato e i meccanismi funzionavano a dovere è sorto il sospetto che fosse il rullo di trascinamento della carta (cassetto di alimentazione automatica). Continua a leggere

Partecipa!

Abbiamo deciso che in un mondo in cui comprare una lavatrice nuova costa meno che riparare quella vecchia, non potevamo restare soltanto a guardare. Così abbiamo cominciato a raccogliere vecchi computer, scartati dall’università, e qualsiasi altro oggetto elettronico non più funzionante per dare vita ad un progetto di recupero e siamo riusciti a tirar fuori dalla spazzatura… computer completamente funzionanti! Se sei appasionato al Trashware o se soltanto ti incuriosisce la parola, contattaci sulla nostra mail!