#10o guerrilla tag. Prove generali di sciopero precario, verso il #socialstrike

“Agglomerato del Nord” (un tentacolare scenario urbano), in un futuro non troppo lontano. A pochi giorni dall’uscita sul mercato di un nuovo videogioco chiamato Nirvana, l’unica copia in possesso dal programmatore viene infettata da un virus. L’infezione ha un’unica singolare conseguenza: il personaggio principale del gioco scopre di essere parte di un mondo virtuale.
Attraverso le zone periferiche degradate della città, alla ricerca di qualcuno capace d’introdursi nei sistemi della compagnia nei cui hard disk c’è la versione originale del gioco, si intrecciano i percorsi di figure improbabili: programmatori ribelli, abitanti dei bassifondi che hanno venduto i propri occhi per necessità di denaro, angeliche hacker dai capelli blu, personaggi del gioco che non possono più stare alle regole.
Escamotage di sopravvivenza ambivalenti e lotte che si incrociano, piattoforme differenti, il confine tra reale e virtuale che si fa sempre più sottile e ambiguo, sempre più difficile da tracciare. Continua a leggere

Guida all’autodifesa digitale

Il 31 maggio dalle ore 10 a eXploit

eigenLab presenta

“Guida all’autodifesa digitale”

Incontri, dibattiti e workshop sui metodi crittografici utili a tutelare la nostra riservatezza su Internet.

E’ consigliabile portare il proprio pc e una pennina usb!

A questo link potrete seguire la diretta streaming! http://youtube.com/?client=mv-google#/watch?v=KGydxJYVYg0

AutodifesaDigitale

Onde gravitazionali e radiazione cosmica di fondo: tracce dell’universo primordiale

Qui la locandina dell’evento.

Vi aspettiamo giovedì 10 aprile alle 10.30 in aula F, al polo Fibonacci (ex Marzotto)

 

UNA MATTINATA DI INCONTRI PER CAPIRE LA RECENTE MISURA DELL’ESPERIMENTO BICEP

Com’era l’Universo nei primi istanti di vita? Come si e’ evoluto fino ad oggi? La recente misura dell’esperimento BICEP2 potrebbe, se confermata, rappresentare per la nostra comprensione di simili domande un momento di importanza seconda solo alla scoperta della radiazione cosmica stessa. In questo incontro cercheremo di approfondire gli aspetti essenziali connessi alla misura, dalla fisica della radiazione cosmica e la connessione delle osservabili alla storia dell’Universo, alle prospettive per le Onde Gravitazionali di origine cosmologica, in una prospettiva che possa risultare formativa sia per gli studenti di Fisica, sia per professori e ricercatori.

INTERVERRANNO

Andrea Ferrara (Scuola Normale Superiore)

~ COSMIC MICROWAVE BACKGROUND ~

Il Cosmic Microwave Background (CMB) è una radiazione di corpo nero alla temperatura di
3 gradi Kelvin che pervade l’Universo. Essa proviene da un epoca poco successiva al Big Bang e porta
impresse informazioni uniche sulla struttura, composizione e fisica del cosmo. In questa presentazione
descriveremo qualitativamente gli aspetti del CMB più rilevanti alla recente scoperta di BICEP2.

Steve Shore (Università di Pisa)

~ FONDO COSMICO E PROBLEMI DI MISURA ~

Giancarlo Cella (INFN PISA & VIRGO)

~ BICEP2: COSA IMPARIAMO DI NUOVO SULLE ONDE GRAVITAZIONALI ~

Farò una breve introduzione parlando in generale delle onde gravitazionali, delle loro caratteristiche e di come speriamo di rivelarle direttamente nel prossimo futuro.
Mi concentrerò in seguito, in particolare, sui fondi stocastici di onde gravitazionali di origine cosmologica, parlando di alcuni possibili meccanismi di generazione e dei limiti superiori correnti. Infine discuterò le possibili ricadute delle misure di BICEP2 su alcuni dei modelli teorici che prevedono un fondo stocastico gravitazionale, e sulle prospettive future di rivelare direttamente quest’ultimo.